La parrocchia di Cristo Re

E' la famiglia di Dio, come una fraternità animata dallo spirito di unità. E' una casa di famiglia, fraterna ed accogliente. E' la casa aperta a tutti e al servizio di tutti, o, come amava dire il papa Giovanni XXIII, la fontana del villaggio alla quale tutti ricorrono per la loro sete (cfr. Christifideles laici, 26-27)

Sostieni la tua parrocchia

Chi può, come può… chiediamo di sostenere la nostra parrocchia con un’offerta. In mezzo a tutte le sofferenze e ai […]

6 aprile – preghiamo insieme

  Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Preghiamo perché in questa settimana santa le nostre […]

Elisa: mamma e insegnate al tempo del Covid-19

  Ormai è passato più di un mese da quel sabato di febbraio, quando ci siamo trovati con i colleghi […]

Grazie don Alberto

Potrei anch’io dilungarmi a raccontare aneddoti, esperienze, insegnamenti che don Alberto mi ha lasciato. Tanti in parrocchia lo potrebbero fare, […]

Onoriamo i nostri defunti – un elenco che diventa preghiera

  Da sempre, anche se le forme sono mutate in continuazione, in ogni epoca storica si sono onorati i defunti: […]

La confessione pasquale

Non temete Dio nella sua infinita Misericordia ci accompagna. Eravamo abituati alla celebrazione penitenziale prima della Pasqua, e poi anche […]

Venerdì 3 aprile – preghiamo con la via crucis

  La Pasqua si avvicina sempre più. Prepariamoci meditando la Passione del Signore. Proponiamo una via Crucis che riprende il […]

Lavoro in banca e coronavirus

Esco di casa e in metà tempo rispetto al solito sono al lavoro. Già dalla strada, intanto che sblocco la […]

Quanto piangere nella bibbia. Quanto piangere anche di Gesù…

Nella bibbia si piange, e molto. Piangono Adamo ed Eva dopo il peccato: così ce li raffigura il Masaccio. Piange […]

Lettera a Enrico

Al nostro fratello Enrico Merli entrato nel Regno dei cieli Caro Enrico, ti scriviamo queste righe per dirti che ti […]

Invito alla lettura

IN OGNI LIBRO C'E' UNA FRASE CHE ASPETTA DI ESSERE NOSTRA

domenica 8 marzo Con il papa per i dimenticati di Idlib

i bambini di Idlib Oggi, in questo strano sabato di marzo dove a Cremona siamo in attesa delle decisioni su […]

Coronavirus/3 L’Italia al tempo del Virus

Oggi per continuare la riflessione su quanto sta succedendo il Italia ecco: • Il coronavirus come autobiografia di una nazione […]

Coronavirus/2: informiamoci

Convid-19   Sul tema due articoli da leggere con calma: • Info su Nuovo Coronavirus dal sito Valigiablu.it • Coronavirus […]

La parola a...

I PARROCCHIANI DI CRISTO RE

La parola a … Chiara

In questo tempo di distanza i ragazzi del V anno dell’Iniziazione cristiana continuano a regalarci perle di preghiera e di […]

La quotidianità stravolta. La parola a un giovane volontario

    La breve testimonianza di un giovane (testo riportato anche su Il Mosaico, marzo 2020, mensile della Federazione Oratori […]

Pastorale parrocchiale

Comunicare il Vangelo è il compito fondamentale della Chiesa. Attraverso la preghiera liturgica la Parola del Signore contenuta nelle Scritture si fa evento, risuona nella storia, suscita la trasformazione del cuore dei credenti. Ma ciò non basta. Il Vangelo è il più grande dono di cui dispongano i cristiani. Per questo dobbiamo dondividerlo con tutti gli uomini e le donne che sono alla ricerca di ragioni per vivere, di una pienezza della vita. L’evangelizzazione è proprio riportare il Vangelo all’interno della vita.
Il culmine verso cui tende l'azione della Chiesa e la fonte da cui promana la sua energia. Il lavoro apostolico è ordinato a che tutti lodino Dio nella Chiesa, prendano parte al sacrificio e alla mensa del Signore (SC 10)
Orario delle celebrazioni
Le gioie, le speranze, le tristezze e le angosce degli uomini d'oggi, dei poveri e di tutto coloro che soffrono, sono le gioie e le speranze, le tristezze e le angosce dei discepoli di Cristo, e nulla vi è di umano che non trovi eco nel loro cuore (GS 1)
La carità
Inviata per mandato divino alle genti per essere «sacramento universale di salvezza», la Chiesa porta l'annuncio del Vangelo a tutti. È compito dei credenti perpetuare quest'opera, perché «la parola di Dio corra e sia glorificata» (AG 1)
Ragazzi, adolescenti e adulti
Un cammino di formazione e di condivisione per tutte le famiglie della parrocchia. Tutti gli incontri si tengono in oratorio e si concludono con una cena. Durante gli incontri viene organizzato uno spazio giochi per i bambini e i ragazzi.
Incontri in calendario

GRUPPI ECCLESIALI

La parrocchia non è principalmente una struttura, un territorio, un edificio. E' piuttosto la famiglia di Dio, come una fraternità animata dallo spirito d 'unità. E' una casa di famiglia, fraterna ed accogliente. E' la casa aperta a tutti e al servizio di tutti, o, come amava dire il papa Giovanni XXIII, la fontana del villaggio alla quale tutti ricorrono per la loro sete (cfr. Christifideles laici, 26-27)

Altri percorsi formativi e aggregativi

L’oratorio è il cuore giovane della parrocchia, una piccola scuola di vita aperta a tutti, bambini, ragazzi giovani, famiglie e anziani che scelgono di camminare insieme.
Calcio, volley, basket, ginnastica artistica, ginnastica per adulti, psicomotricità, ping pong, baskin.
Tutti gli sport
Con il linguaggio della danza, Il Laboratorio offre ai ragazzi un valido spazio di socializzazione e di crescita.
Fasce d'età e corsi
Pensato per gli chi ha qualche anno in più, offre uno spazio dove trascorrere in amicizia il pomeriggio.
Servizi e incontri
Per imparare a realizzare immagini sacre secondo l'antica tecnica pittorica e spirituale orientale.
Una tradizione antica
Per imparare l’arte di fare disegni ornamentali e in rilievo con fili di seta e cotone su qualsiasi tessuto.
Caratteristiche del corso
Per imparare ad accompagnare il canto o a suonare da solista con lezioni personali o di gruppo.
Chitarra classica e acustica

Musica e liturgia

L'esperienza di cantare assieme: la musica come mezzo privilegiato di partecipazione alla liturgia.

Ti aspettiamo in oratorio

L’oratorio è la più bella "palestra" dove si fa esperienza viva di Gesù presente tra persone che si amano. Gesù non solo non toglie nulla alle normali amicizie, ma le rende speciali, vere ed uniche. In oratorio tutti quelli che entrano vengono chiamati per nome. Si respira aria di famiglia. Ognuno ha il suo ruolo. L’Oratorio è una scuola di vita per i più piccoli come per i più grandi; è un luogo di incontro, di svago, ma anche di impegno e di comunione. L'Oratorio ha bisogno anche di te! Vieni con noi e scopri come puoi dare una mano affinché l'oratorio sia sempre più luogo di crescita umana e cristiana per i nostri ragazzi…