E’ ormai una tradizione. Cominciamo insieme il nuovo anno pastorale dandoci un po’ di tempo per condividere, ascoltare, festeggiare.

Quest’anno ancora di più. Perché il titolo dell’incontro unitario tra tutte le varie componenti della comunità parrocchiale recita così: “Ascoltare e meditare? Per festeggiare! Insieme!!!”.

Vogliamo sperimentare che abbiamo certamente bisogno di rimetterci in ascolto del Signore, di dare maggiore spazio alla sua Parola e di meditarla. Eppure se questo diventa un dovere che ci sottrae tempo alla gioia del vivere… c’è qualcosa che non funziona. Vorremmo sperimentare che il ritrovarci e il ridare spazio al Signore, il farlo insieme è anche tempo di festa, tempo di gioia. Dunque la possibilità di ritessere trame cordiali e anche di affetti tra le persone della comunità cristiana.

Non diamo per scontato che ciò si verifichi: infatti spesso ci ritroviamo affannati attorno a cose da fare, magari risentiti perché tocca sempre agli stessi, perché servirebbero altre persone che invece mancano all’appello. Insomma talvolta sembriamo una comunità un po’ stanca, poco attraente, infiacchita da programmi e problemi che schiacciano.

E invece ci è dato di poter condividere doni grandi: la nostra umanità, che se anche fragile è stata scelta dal Signore per farsi uno di noi; la sua parola viva e illuminante; i sacramenti come forza e presenza del Signore nella vita, e poi anche di poter gustare questa nostra comunità, fatta di noi donne e uomini concreti, difettosi eppure amati e preziosi agli occhi di Dio.

Ci diamo appuntamento sabato 14 settembre e come lo scorso anno ci ritroveremo a Crotta d’Adda. Per chi vuole si può andare in bicicletta e si parte alle ore 8.30 dalla piazzetta. Gli altri partiamo alle 9.30 con le automobili e diamo un passaggio a chi necessita. Per iniziare puntuali alle 10 nelle strutture parrocchiali di Crotta.

Alle 12.30 un pranzo (pastasciutta preparata nella cucina dell’oratorio e pranzo condiviso: ognuno porti qualcosa da mangiare e da bere…). Secondo la formula consolidata alle 14 ci dividiamo per aree: Giovani e oratorio; famiglia; carità e missione; catechesi.

Destinatari sono tutti. tutti coloro che sono parte della comunità. non servono altri titoli. Certo che ci attendiamo presenze significative, a cominciare dai membri del Consiglio Pastorale Parrocchiale e del Consiglio Affari economici… ma poi i collaboratori nella liturgia, catechesi, carità e oratorio; e poi ancora l’Azione Cattolica, i Capi-scout, la San Vincenzo, il Gruppo famiglia, la Polisportiva, il gruppo missionario, il Centro anziani e il Laboratorio di Danza…

Chi ha partecipato lo scorso anno ha gustato la bellezza del ritrovarsi insieme. Quest’anno corremmo che fosse ancor più bello… come una festa nel ritrovarci insieme…

 

Qui sotto alcune fotografie della nostra comunità in vari momenti di quest’anno

cof
cof

cof
cof
cof
dig
cof
dig
sdr

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •