Prosegue il percorso di catechesi seguendo la traccia per una Quaresima di conversione.

Dopo i temi sulla famiglia, sulle situazioni familiari difficili e la condivisione della lettera al popolo di Dio di papa Francesco sugli abusi sessuali, di potere e di coscienza nella Chiesa, martedì 2 aprile alle ore 21 affrontiamo un tema caritativo conoscendo il progetto quaresimale della Caritas del “NO SPRECO“; con alcuni amici laici prima di tutto cerchiamo di approfondire quale è il nostro atteggiamento verso i consumi e la condivisione dei beni per favorire una comunità attenta alle persone e anche all’ambiente.

L’invito è rivolto a tutti i parrocchiani, e in particolare ai catechisti ed educatori della comunità; come catechisti chiediamo sempre momenti formativi che ci aiutino nell’attività con i bambini, i ragazzi e i giovani, e queste sono occasioni preziose che la Parrocchia mette in campo anche per  sostenere il servizio di tanti di noi nella comunità.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •