Il San Giorgio è un evento che avviene ogni anno (solitamente in aprile). È a tema e consiste in un’uscita di due giorni e una notte. Ad esso prendono parte tutti i reparti di Cremona e provincia che vengono divisi in sottocampi in cui si svolgono giochi e sfide di tecniche scout. Al termine dei due giorni la squadriglia ritenuta più meritevole di ogni sottocampo viene premiata con un riconoscimento (una bandierina verde con sopra la sagoma di S. Giorgio da attaccare al guidone).

La festa di San Giorgio di quest’anno si è svolta il 27 e 28 aprile a Urago d’Oglio e ha avuto per tema gli dei dell’antichità.

Sul perché la branca E/G (il reparto) festeggi San Giorgio si può dire che questo santo ne è il patrono. 

Ai ragazzi viene raccontato lo straordinario gesto del cavaliere Giorgio che salvò la vita della principessa Silene dalle fauci di un feroce drago che abitava in un lago vicino alla città di Silenia, in Libia.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •