In questo uggioso pomeriggio di inizio novembre in attesa di collegarmi per l’ennesima videoconferenza, aspettando i chiarimenti relativi alla sorte di Cremona come zona rossa arancione o gialla, mi permetto di segnalarvi una attività fattibile a prescindere dai vari Dpcm (che a quanto pare devono sempre garantire la possibilità delle attività lavorative veramente produttive) ovvero la lettura perchè come diceva un grande maestro è una occupazione che permette di evitare di essere schiavo :

Vi suggerisco una lettura utile per comprendere meglio la società in cui viviamo: Il mondo nuovo di Aldous Huxley; si è vero è un romanzo del secolo scorso (del 1932) ma a me pare molto attuale!

Per chi è curioso ecco uno stralcio: Il direttore

Come sempre per chi desidera… Buona lettura!!

Monica

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •