All’inizio del nuovo anno il Consiglio Pastorale della nostra parrocchia si è interrogato su come la famiglia può plasmare la Chiesa in linea con i percorsi pastorali della Diocesi nell’Anno della Famiglia Amoris Laetitis voluto da papa Francesco; ne è emersa una riflessione ricca e coinvolgente, tutti si sono messi in gioco per rispondere liberamente ad alcune provocazioni che toccano anche l’intimità della vita familiare:

  • Quali le dimensioni della TUA vita familiare che possono essere tradotte nello stile della vita comunitaria parrocchiale e che ti piacerebbe vedere in essa?
  • Come può la TUA esperienza di famiglia suscitare una maggiore corresponsabilità in parrocchia perché diventi sempre più “Famiglia di famiglie”?
  • Dalla TUA famiglia quale contributo può avere la comunità che cerca di conformarsi al Vangelo?

 

Un Consiglio che si è fermato al pensare, un’esperienza che sarebbe bello estendere ai gruppi di catechesi, ai volontari nella comunità, ai gruppi impegnati nell’educazione, insomma un po’ a tutte le persone della comunità. Confrontiamoci in tanti su questo per essere sempre più concordi nelle cose da “fare” e come farle, per cercare e coltivare le relazioni tra di noi con uno stile familiare.

Così da rendere il momento favorevole ad accogliere e a crescere come comunità che non si dimentica di essere anche famiglia riunita nell’ascolto di Cristo e dell’altro, di essere Chiesa. Adesso è il momento!

 

Un pensiero del vescovo Antonio dai percorsi pastorali 2021-22

 

Sintesi della riunione del CPP

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •