Beato Angelico ( S.Marco Firenze )

Il racconto delle tentazioni ci chiama al lavoro mai finito di mettere ordine nelle nostre scelte di vita. Le tentazioni di Gesù, vero Dio e vero uomo, sono infatti anche le nostre e investono l’intero mondo delle nostre relazioni quotidiane.

In questa Quaresima per imparare a Resistere ai semi del male può quindi essere utile  fermarsi per leggere e riflettere su alcuni articoli di Avvenire:

difendere i confini dalle erbacce xenofobe perché non c’è salvezza nella esclusione e nella presunta autosufficienza

la pedagogia nera e la sua alternativa perché la logica delle armi e il rifiuto della diversità sono disvalori

l’astiosa banalità del razzismo diffuso  perchè se questo è un sentimento accessibile e consolatorio è anche profondamente ingiusto

buona lettura!

Monica

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •